Allodola o civetta?

Che tipo di persona sei? Allodola o civetta?

Mai sentito parlare del tipo civetta e del tipo allodola?

Ci sono persone mattiniere che difficilmente vanno a dormire tardi e persone che, al contrario, potremmo proprio definire “nottambuli”, che fanno cioè le ore piccole la notte e pagherebbero per non svegliarsi presto al mattino.

Vi è sicuramente venuto in mente qualche amico nel quale queste caratteristiche sono particolarmenti evidenti!?

Ebbene, nel primo caso, quello del “diurno” abbiamo a che fare con un tipo allodola, il cui risveglio mattutino diventa un requisito fondamentale di buona salute e per il quale il calare del sole segna automaticamente anche la fine di ogni attività o lavoro impegnativi, e poi troviamo il tipo civetta, che al contrario si attiva col calar del sole e non riesce ad andare a dormire prima di una certa ora. Quest’ultimo tipo di persona, come il rapace da cui prende il nome, sembra programmato in modo che ogni sua attività riesca alla meglio di sera o di notte.

Infatti è proprio nell’organizzazione quotidiana del proprio tempo che questo elemento appare in tutta la sua evidenza: ciascuno di noi, infatti, se ne ha la possibilità, regola le proprie attività (compiti, lavoro, studio, ecc) in base all’appartenenza o meno al tipo-allodola o al tipo-civetta, in base, cioè, alla predisposizione naturale che ognuno di noi ha all’essere più attivo in certi momenti della giornata piuttosto che in altri.

Sarà capitato anche a voi di parlare con gli amici delle abitudini di tutti i giorni dicendo, ad esempio, di preferire la sera oppure il mattino per certe attività, o qualcuno vi ha mai fatto notare che post-ponete la sveglia un’infinità di volte prima di scendere dal letto?

É esemplare, a tal proposito, il ricordo dei compagni di studi: c’erano sempre quelli che si mettevano a studiare alla sera, il momento per loro più proficuo; e quelli, come me per esempio, per i quali era impossibile tenere aperto un libro dopo il calare del sole, il momento migliore per studiare era di giorno!

Secondo alcuni studiosi tale predisposizione è scientificamente dimostrabile: il luogo comune che vede divise le persone nei due tipi allodola o civetta, avrebbe un fondamento scientifico proprio nei geni, e perciò sarebbe determinato ancora prima della nostra nascita.

Ma non tutti sono d’accordo con quest’affermazione, sostenendo, invece, che si tratta solo di una questione di abitudine e che tutti, attraverso l’impegno, posso, non senza difficoltà, abituarsi ad un nuovo stile di vita.

E voi di che tipo siete?

Photo Credits