Come aiutare una persona che soffre di depressione

Vivere con una persona che soffre di depressione non è affatto facile: bisogna cercare di aiutarla a uscire dal tunnel senza caderci dentro a propria volta e con delicatezza. Ecco come aiutare e come affrontare la convivenza con una persona affetta da disturbo depressivo.

Come spiegato in un altro articolo intitolato “Depressione: cos’è e come curarla”, la depressione è una malattia, catalogata come disturbo dell’umore.
Affrontare il disturbo depressivo è molto difficile per chi ne soffre, ma è ancora meno semplice affrontare la depressione di qualcuno a cui vogliamo bene.

Perchè è così difficile affrontare la depressione altrui?

Quando non si soffre di depressione è ovviamente difficile, se non impossibile, capire come si senta la persona depressa: quali pensieri l’accompagnano, quali paure la bloccano, quanto profondo è il malessere.
Certamente avere un buon livello di empatia può essere di grande aiuto, ma a volte non basta perchè se non si assaggia il fango, non è possibile conoscerne il gusto. Con la depressione funziona allo stesso modo.
Spesso tendiamo a sminuire i malesseri (specialmente quelli mentali ed emotivi) delle persone accanto a noi o a vederli come scuse per non impegnarsi nella vita.
Insomma, comprendere una persona con un disturbo dell’umore non è facile per chi non ha vissuto la stessa esperienza.

Cosa non fare assolutamente con chi soffre di depressione

Quando qualcuno a cui vogliamo bene soffre di depressione, la nostra reazione naturale è quella di scuotere la persona per ottenere un risveglio dall’apatia in cui sta affogando. Purtroppo questo non è quasi mai d’aiuto.
Ecco cosa non fare con chi soffre di depressione:
– Non dovete nè sgridare, nè sminuire, nè attaccare la persona depressa perchè la farete solo sentire peggiore di quel che già si sente
– Non obbligate una persona depressa a fare cose che non vuole fare, otterrete solo un rifiuto maggiore
– Non colpevolizzate il malato per la sua depressione, non ha scelto di soffrirne

Cosa fare per aiutare chi soffre di depressione

Ci sono però alcune azioni, alcune molto piccole, che possono essere d’aiuto al malato di disturbo depressivo:
– Parlate con la persona malata di depressione con infinita pazienza, ma senza assecondare il suo pessimismo
– Proponete un’uscita (anche solo una passeggiata può migliorare l’umore) e se rifiuta non insistete, ma tentate un altro giorno
– Parlate con lo psicologo da cui è in cura per chiedere consigli su come comportarvi nelle varie situazioni
– Spronare i malati di disturbo depressivo a impegnarsi nella cura è giusto, ma sempre con molta gentilezza

L’unica cosa da tenere sempre bene a mente è che non dovete farvi trascinare nella depressione anche voi, ma aiutare a guarire chi ne soffre donandole comprensione e dolcezza.

Photo credits