Consiglio per un libro da regalare ad una donna

Un libro al femminile per tutte le occasioni.

Quando lavoravo come commessa di libreria una tra le domande piu comuni che mi veniva rivolta era: “Vorrei regalare un libro ad un’amica, mamma, nonna, o più in generale ad una donna che sia un bel libro, che sia scorrevole nella lettura, coinvolgente e non frivolo. Ecco io avevo sempre lo stesso titolo da consigliare:“Finchè le stelle saranno in cielo” di Kristin Harmel (Garzanti Libri, collana Narratori Moderni, 2012).
E’ una storia d’amore sì, ma anche la narrazione di una ricerca interiore, la ricerca della propria identità intrinsecamente legata alla storia delle proprie origini.
Se la copertina patinata può indurre a pensare si tratti di un libro di narrativa rosa, non è così: ci troviamo, invece, di fronte ad un romanzo che ci porta a viaggiare tra presente e passato, nella storia privata e pubblica, toccando delicatamente ma pofondamente l’individualità dei protagonisti, tre generazione di donne americane e della loro pasticceria di prorietà in fallimento.
Quando la nonna Rose, malata di alzheimer, esprime l’ultimo desiderio di ritrovare la sua vera famiglia a Parigi, rivelando le proprie origini ebraiche e la propria sopravvivenza all’olocausto, la nipote dovrà scavare nel passato, alla ricerca anche della sua identità.

“Anche nei tempi più bui si nasconde una luce inattesa”

Foto Credits

CONDIVIDI
Prossimo articoloIl libro di Agassi