Come riconquistare un amore finito?

Riconquistare un amore finito non è di certo complicato, a patto che vengano evitati degli errori che potresti comunemente commettere. Certamente, all’inizio potrà sembrare tutto particolarmente difficile e superare la tristezza iniziale non sarà di certo un gioco da ragazzi. Tuttavia, se farai le mosse giuste, ti accorgerai che andrà meglio giorno dopo giorno e che quell’amore finito… forse non è più finito come credevi.

La prima cosa che devi fare è seguire la regola del nessun contatto. Consiste nel passare circa un mesetto senza contattarlo/a e cercando di evitare anche gli incontri. Questo tempo di separazione ti servirà per prenderti cura di te e per concentrarti su di te.

In primo luogo, ti suggerisco di analizzare la vostra relazione e di capire esattamente cosa è andato male e cosa hai sbagliato. In questo modo, saprai come comportarti la prossima volta che sarete insieme! Oltre a questo, ti consiglio di ricordare com’eri nell’ultimo periodo della vostra storia e com’eri all’inizio… Quali sono le differenze tra te in un primo momento e la versione di te presente nell’ultimo periodo della vostra relazione?

Probabilmente, quelle differenze corrispondono agli atteggiamenti e alle tue qualità che hanno fatto innamorare l’ex di te. Dovrai ricordarti queste cose, in quanto dovrai cercare di tirarle fuori e valorizzarle quando lo/a ricontatterai. Tu hai già quello che ti serve per riconquistare il tuo amore finito, in quanto hai già fatto perdere la testa all’ex già una volta. Non ci avevi pensato? Sicuramente questo è uno dei motivi per cui più avanti ti renderai conto che, facendo le mosse giuste, non è poi così difficile né tantomeno impossibile arrivare a una riconciliazione.

Usa il periodo di nessun contatto anche per concentrarti su di te e sulla tua vita. Vai in palestra, lavora sulle tue debolezze, fai le attività che ami e ciò che ti piace fare il più possibile… Queste piccole cose ti renderanno una persona molto più sicura, soddisfatta, felice e sicura.

Pertanto, anche più attraente agli occhi dell’ex. Inoltre, questo tempo di separazione avrà stabilizzato le tue emozioni: questo significa che quando lo/a ricontatterai, non rischierai di sembrare disperato/a e bisognoso/a (e quindi non attraente!). Il periodo di nessun contatto darà anche modo all’ex di calmarsi, guarire le sue ferite ed essere più propenso/a a riparlare con te.

Vediamo ora come devi procedere per riuscire a riconquistare un amore finito, ovvero un’impresa che ti consiglio di affrontare con grande attenzione e soprattutto col massimo impegno, sempre che tu voglia portare al termine questa tua missione!

Gli errori da evitare

Evita sempre, come prima cosa, di fare promesse che non riesci a mantenere. Troppo spesso hai promesso al tuo uomo un cambiamento e lui ti hanno creduto sulla parola. Ma purtroppo hai sbagliato ancora e proprio per questo motivo la tua relazione si è conclusa definitivamente. Cerca quindi di dimenticare questo tuo modo di fare, che potrebbe solo complicare ulteriormente la situazione.

Opta invece per una soluzione migliore, ovvero non promettere nulla. Metti direttamente in atto quei cambiamenti che hai sempre pensato di apportare al tuo modo di fare. In questo modo, sarai in grado di fare una bella figura ed avere possibilità di riconquistare la persona che ami.

Ricordati anche di evitare di parlare del passato: la tua storia conclusa è un capitolo finito del tuo passato. Se intendi riconquistare un amore finito devi voltare pagina ed essere in grado di scrivere un nuovo capitolo della tua vita di coppia. Cambia quindi il tuo modo di fare quando ti approcci nuovamente alla tua partner o al tuo uomo, in modo tale che questa persona possa essere convinta nel voler iniziare nuovamente una relazione con te.

Come riconquistare un amore finito: il procedimento ideale

Come ti è stato consigliato devi iniziare tutto da capo nella conquista ed avrai un’arma in più stavolta: potrai fare tesoro degli errori che hai commesso in passato e sarai veramente in grado di evitarli. Dopo il periodo del nessun contatto, sarà proprio come se vi incontraste per la prima volta.

Potrai quindi giocare d’astuzia e, se cerchi di evitare dei comportamenti che potrebbero essere visti come poco piacevoli e consoni alla situazione, potrai semplicemente comportarti in modo amichevole con lui/lei, riaprendo i contatti con un messaggio casuale, che però dovrà essere interessante e fare in modo che l’ex ti risponda (ne parlo nel dettaglio in un altro articolo).

Per riconquistare un amore finito devi essere in grado di capire come riuscire a far comprendere all’ex che non sei la stessa persona di prima, ma che hai imparato la lezione e che potrai quindi essere in grado di fargli/farle vivere dei momenti incredibili e magici. Cerca inoltre di corteggiare e di mostrare subito i tuoi cambiamenti. Usando questi metodi e comportandoti sempre amichevolmente e senza provarci, le cose tra voi andranno avanti nel modo giusto, guidate semplicemente dal piacere di stare insieme, che potrà a sua volta riaccendere l’attrazione tra voi.

Sii poi sempre educato/a e disponibile. Quando sarà il momento, coinvolgi lui/lei nuovamente nelle tue decisioni e nella tua vita, in modo tale che la conquista possa essere ben radicata e profonda, e che lui/lei possa effettivamente desiderare di tornare con te e fidarsi di te.

Riconquistare un amore finito è inoltre un procedimento da svolgere con impegno giorno per giorno e con delle variazioni in base alla situazione, che dovrà essere attentamente studiata da parte tua, in maniera tale che tu possa adottare tutte quelle strategie che reputi vincenti e che ti permettono di ottenere l’obiettivo finale che speri di conseguire, ovvero tornare assieme alla persona che hai tanto amato. Questi sono semplici consigli che ho deciso di darti e che potrai seguire se vuoi riprendere la tua storia scrivendo un nuovo capitolo della stessa.