Ricostruzione unghie in gel: i pro e i contro

Unghie lunghe o unghie corte?
Ogni donna ha i propri gusti, ma la mania delle unghie ricostruite e decorate con il gel impazza da anni ormai.
La domanda più gettonata è: farle o non farle?

A molte donne piace avere unghie lunghe, decorate e sempre curate: ecco perchè alcune ricorrono alla ricostruzione in gel.
Nonostante il gusto personale, però, bisogna fare i conti con i pro e i contro di questa scelta di stile.

 

I PRO della ricostruzione unghie in gel

Unghie sempre perfette senza sforzo: la ricostruzione unghie in gel è l’ideale per chi non ama cambiare spesso lo smalto, avere costantemente a che fare con il solvente e i piccoli ritocchi per far durare lo smalto un giorno in più. Vi basterà affidarvi all’estetista e per diverse settimane sarete sempre in ordine senza sforzo.

Unghie lunghe sempre: potete scegliere voi la lunghezza delle vostre unghie senza dover aspettare che crescano e sperare che non ve ne si spezzi una all’improvviso creando l’antiestetica visione di una mano con le unghie di lunghezze diverse.

Sconfiggere l’onicofagia: se avete il pessimo vizio di mangiarvi le unghie, ricorrendo alla ricostruzione in gel, smetterete di torturarvi le mani e perderete l’abitudine nel giro di poco tempo.

 

I CONTRO della ricostruzione unghie in gel

I costi della ricostruzione e dei successivi ritocchi: la ricostruzione unghie in gel non è certamente economica, è risaputo. E dopo la prima seduta di ricostruzione ci saranno i ritocchi mensili, quelli inaspettati per eventuali danneggiamenti delle unghie, i cambi di gel per assecondare i vostri gusti. Insomma: la ricostruzione in gel è proprio un piccolo lusso.

Indebolimento delle unghie: le tip e il gel per unghie non sono il vostro migliore alleato. Sotto lo spesso strato di gel, infatti,  le vostre vere unghie non avranno modo di respirare e nel corso del tempo tenderanno ad indebolirsi sempre più, fino a diventare fragili e spezzarsi.

Le vostre unghie vi accompagneranno per settimane: tra una seduta e l’altra di manicure generalmente passano circa 3/4 settimane durante le quali il vostro smalto sarà sempre lo stesso. E’ bene quindi riflettere con cura sul colore e le decorazioni da scegliere di volta in volta perchè dovrete tenerle per parecchio tempo.

 

Conoscendo i pro e i contro della ricostruzione unghie in gel, sarete completamente consapevoli della vostra scelta di ricorrere a questa tecnica.
E’ importantissimo ricordarsi, in ogni caso, che è consigliato rivolgersi sempre e solo ad esperti estetisti, nonostante i costi, per evitare di incorrere in complicazioni come infezioni o il danneggiamento delle unghie.

 

Photo credits